Castelletto d'Orba

Castelletto d'Orba

Castelletto d'Orba

Castelletto d'Orba (in piemontese Castlèt d'Òrba, in ligure Casteleto) è un comune della Provincia di Alessandria, situato su una zona collinare sul margine destro della piana alluvionale del fiume Orba.

Storia

Castelletto d’Orba fu fondato nell’ XI secolo precisamente nel 1168 dal Marchese di Monferrato. Nel 1169 alcuni signori del luogo donano ad Alessandria il “castrum” (castello) e la “Villa” (paese). Nel XII secolo Castelletto si presume fosse raggruppato intorno alla rocca obertenga vicino all’odierna “Torre Buzzi” . In questo secolo cominciano a far sentire il loro influsso due entità che ancora oggi condizionano, in vario modo, la vita del territorio: Genova ed Alessandria. Sul paese domina il castello circondato dalla cinta muraria, ai piedi si estende il borgo, con le porte d’accesso situate in corrispondenza delle strade extraurbane.

Le origini
Probabile luogo di una fortificazione romana, nel XI secolo vi fu costruito un piccolo castello nell'ambito della rete difensiva della marca obertenga. Furono però i marchesi del Monferrato a edificare nel 1488 l'attuale castello dotandolo anche di un ricetto. Feudo dei Doria, dei Trotti, degli Spinola, e poi degli Adorno, fino alla soppresione del feudo da parte dei repubblicani francesi. Con il congresso di Vienna entrò negli Regno di Sardegna.


Copyright © 2021 Ovada.it. Tutti i diritti riservati. www.ovada.it è un progetto di Luca Bruzzi p.i. 02633910068

Search

www.ovada.it